Solleviamoci

La storia 
L’associazione “La Famiglia del Palazzolo” opera principalmente all’interno dell’Istituto Palazzolo, l’istituto delle Suore delle Poverelle di Rosà, che accoglie persone disabili adulte e anziani non autosufficienti. La casa ospita 170 persone nel Servizio residenziale e 16 nel Centro Diurno Anziani. Negli anni le trasformazioni sono state molte e l’apertura a questo territorio, alla sua generosa premura nei confronti dei bisogni dell’Istituto, fa sperare in una continuità di servizio portata avanti al sostegno di una comunità intera.

Entro i primi mesi del 2019 obiettivo dell’Istituto è quello di implementare/sostituire le attrezzature e gli ausili utili all’utenza più grave. Per questo c’è la necessità di adeguare il parco sollevatori, molto utilizzati nei reparti di degenza degli ospiti non deambulanti, per una corretta movimentazione nel rispetto dell’utente e dell’operatore. Il sollevatore consente a un solo assistente di effettuare le routine di trasferimento quotidiane; è adatto ai degenti/pazienti che non sono in grado di sostenersi in strutture assistenziali come case di soggiorno, case di cura e strutture di assistenza specialistiche; viene fornito con due batterie che, se caricate regolarmente, rendono il solleva-pazienti sempre pronto all’uso. 

Obiettivo 
Acquistare un sollevatore Arjohuntleigh Maxi Twin. 

Rapporto spese
1 - Maxi Twin sollevatore Arjohuntleigh € 4.900,00

Organizzazione

Onlus
Associazione La Famiglia del Palazzolo
Via Capitan Alessio, 9
36027 - Rosà (VI)
Italia

Destinazione
Italia 

Riferimento

Referente
Stefania Baggio
349 21 22 070
lafamigliadelpalazzolo@gmail.com